Buscador Avanzado

Autor

Tema

Libro de la biblia

* Cita biblica

Idioma

Fecha de Creación (Inicio - Fin)

-

LE COSE NON SONO SEMPRE COME SEMBRANO

Written by
Rate this item
(1 Vote)

La parabola è una delle più chiare e semplici. Un padre si avvicina ai suoi due figli per chiedere loro che vadano a lavorare nella vigna. Il primo gli risponde con una negazione chiara: «Non ne ho voglia». Poi ci pensa meglio e va a lavorare. Il secondo reagisce con una docilità solo apparente: «Sì, signore». Tuttavia, si tratta solo di parole, poiché non va alla vigna.

Anche il messaggio della parabola è chiaro e fuori discussione. Davanti a Dio, l'importante non è «parlare» ma fare; la cosa decisiva non è promettere o confessare, ma compiere la sua volontà. Le parole di Gesù non hanno nulla di originale.

La cosa originale è l'applicazione che, secondo l'evangelista Matteo, rivolge Gesù ai capi religiosi di quella società: «In verità io vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio». Sarà vero quel che dice Gesù?

Gli scribi parlano continuamente della legge: il nome di Dio è sempre sulle loro labbra. I sacerdoti del tempio lodano Dio incessantemente; la loro bocca è piena di salmi. Nessuno dubiterà che stanno facendo la volontà del Padre. Ma le cose non sono sempre come sembrano. Gli esattori e le prostitute non parlano a nessuno di Dio. Da tempo hanno dimenticato la sua legge. Tuttavia, secondo Gesù, precedono i sommi sacerdoti e gli scribi sulla via del regno di Dio.

Che poteva vedere Gesù in quegli uomini e quelle donne disprezzati da tutti? Forse la loro umiliazione. Chissà, un cuore più aperto a Dio e più bisognoso del suo perdono. Forse una comprensione e una vicinanza maggiore agli ultimi della società. Forse meno orgoglio e prepotenza di quella degli scribi e dei sommi sacerdoti.

Noi cristiani abbiamo riempito di parole molto belle la nostra storia di venti secoli. Abbiamo costruito sistemi impressionanti che raccolgono la dottrina cristiana in concetti profondi. Tuttavia, oggi e sempre, la vera volontà del Padre la fanno quelli che traducono in fatti l'evangelo di Gesù e quelli che si aprono con semplicità e fiducia al suo perdono.

 

José Antonio Pagola

Traduzzione: Mercedes Cerezo

Publicado en www.gruposdejesus.com

Read 133 times
Login to post comments